Fiscalisti, avvocati, consulenti. In questi giorni di fine 2019 ha preso forma il progetto LawOneTax.
Di fatto, assistiamo alla nascita di una nuova insegna sul mercato dei servizi legali.
Di primo acchito potrebbe sembrare un network. Ma non è così. Si tratta, invece, di uno «studio di studi», come lo hanno battezzato i promotori, un’associazione professionale creata ex novo e che raduna in totale più di 140 professionisti, tra cui 42 partner. Ma perché, allora, studio di studi? Presto detto, la particolarità dell’iniziativa è rappresentata dal fatto che non ha comportato una fusione tra studi ma la nascita di una nuova insegna formata da professionisti che fanno parte anche di realtà indipendenti e fortemente radicate sul territorio e che continueranno a esistere anche dopo l’avvio dell’attività del nuovo studio.

Pubblicato su: LegalCommunity MAG 132 – 16 dicembre 2019

Scarica