La sentita necessità di rendere maggiormente efficace il meccanismo di risoluzione delle controversie di cui all’art. 25 del Modello di Convenzione OCSE ha reso indispensabile istituire un processo di valutazione e monitoraggio (c.d. Peer Review and Monitoring Process) delle iniziative adottate dagli Stati membri dell’“FTA MAP Forum” per l’attuazione dell’Action 14 del progetto BEPS.

L’istituzione del meccanismo in questione si è reso indispensabile per assicurare l’effettiva implementazione degli standard minimi previsti dall’Action 14 al fine di conferire maggiore efficacia alle procedure di risoluzione amichevole delle controversie (c.d. Mutual Agreement Procedure o “MAP”).

Il processo di peer review e di monitoring è delineato in maniera dettagliata all’interno del documento “BEPS Action 14 on More Effective Dispute Resolution Mechanisms – Peer Review Documents”, pubblicato ad ottobre 2016. Il documento si propone di fornire tutte le informazioni necessarie per consentire agli Stati di effettuare una valutazione dei meccanismi di risoluzione delle controversie e si compone di quattro parti.

Pubblicato su: Fiscalità & Commercio Internazionale n. 1/2019

Scarica