L’individuazione e l’implementazione di misure per un’equa ed efficiente tassazione societaria e di una “Tax Good Governance” costituiscono ambiti di priorità assoluta per l’Unione europea.

Obiettivo degli organismi europei è quello di individuare e arginare ogni forma di evasione, di incrementare il gettito fiscale e di creare un contesto di fiscalità europea orientata a favorire la crescita e lo sviluppo del Mercato unico.

A tal fine, nel giugno 2015, la Commissione europea, mediante l’emanazione della Decisione C(2015) 4095, ha prolungato il mandato della “Platform for Tax Good Governance, Aggressive Tax Planning and Double Taxation”, già attiva dal 2013 sul tema della governance fiscale, in raccordo anche con il lancio del piano di azione per un’equa ed efficiente tassazione societaria nel contesto europeo (“EU Action Plan for Fair and Efficient Corporate Taxation”), istituendo una apposita Commissione di esperti.

Pubblicato su: CNDCEC – Documento di Ricerca 26 ottobre 2018