Pubblicato su: La Gestione Straordinaria delle Imprese 6/2017

Con l’obiettivo di assicurare un quadro efficiente e trasparente per la risoluzione delle controversie relative all’interpretazione e all’applicazione delle Convenzioni fiscali bilaterali e della Convenzione sull’arbitrato dell’Unione in data 10 ottobre 2017, è stata adottata la direttiva UE 2017/1852. Tale intervento normativo muove dall’esigenza di colmare le lacune che gli strumenti di risoluzione delle controversie diretti all’eliminazione della doppia imposizione già esistenti hanno evidenziato, in particolare per ciò che concerne la durata e l’effettiva conclusione della procedura.