GEB_LOGO

IVA: in Arrivo la Revisione delle Aliquote e Semplificazioni per le PMI

Più autonomia agli Stati UE nel fissare le aliquote IVA: accanto a un’aliquota standard minima del 15%, gli Stati potranno due aliquote più basse, tra il 5 e il 15%, una ulteriore aliquota compresa tra lo 0 e il 5% e un’esenzione dall’IVA (a “tasso zero”).
Per salvaguardare le entrate pubbliche, inoltre, gli Stati membri devono inoltre garantire che l’aliquota IVA media ponderata sia pari almeno al 12%. A sostegno delle PMI, infine, una serie di misure per ridurre i costi di conformità IVA, proporzionalmente più elevati rispetto alle grandi imprese, a causa della complessità e della frammentarietà del sistema europeo dell’IVA.

Scarica