GEB_LOGO

Scambio Automatico di Informazioni Finanziarie: Modalità e Termini

Pubblicato su: Il Fisco 31/2017

Nell’ambito degli strumenti di cooperazione amministrativa tra Stati assume rilievo primario lo scambio automatico di informazioni nel settore fiscale il quale consente alle Amministrazioni finanziarie di instaurare un rapporto che sia fondato sui principi di leale cooperazione e trasparenza.
L’ordinamento giuridico nazionale supporta costantemente le iniziative promosse a livello internazionale ed europeo dirette a favorire lo scambio automatico di informazioni. In tale contesto, si inserisce il Provvedimento del 4 luglio 2017 nel quale si indicano le modalità ed i termini di comunicazione delle informazioni cui sono tenute le istituzioni finanziarie con l’obiettivo di contrastare l’evasione e l’elusione fiscale.

Scarica

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.