GEB_LOGO

Scambio di Informazioni: White List più Estesa

Il Ministro dell’Economia e delle Finanze ha aggiornato l’elenco degli Stati con i quali è attuabile lo scambio di informazioni nel settore fiscale ai sensi delle Convenzioni per evitare le doppie imposizioni. La lista dei Paesi “collaborativi” risulta più estesa e vede l’ingresso di 11 nuovi Stati, tra i quali il Cile, la Santa Sede e il Principato di Monaco.
L’inserimento di uno Stato nella lista dei Paesi collaborativi comporta la non applicazione dell’imposta sostitutiva sugli interessi, premi ed altri frutti delle obbligazioni e titoli similari, pubblici e privati, percepiti da soggetti residenti in Stati che consentono un adeguato scambio di informazioni.

Scarica