L’Ecofin ha pubblicato la black list UE, che include l’elenco delle giurisdizioni ritenute non cooperative in materia fiscale. L’elaborazione della lista tiene conto di specifici criteri relativi alla trasparenza, all’esistenza di regimi impositivi equi e all’adozione delle misure contro l’erosione della base imponibile. Nel documento pubblicato dall’Ecofin è stata inserita anche una lista di Paesi che possono definirsi come cooperativi alla condizione che attuino in futuro specifiche misure per conformarsi agli standard internazionali.

Scarica