È prossima la pubblicazione in ambito europeo di una black list, una lista europea unica dei paradisi fiscali diretta ad identificare un elenco di Paesi non cooperativi nel settore fiscale. L’adozione della black list è attesa nella riunione dell’Ecofin del 5 dicembre a Bruxelles.
Si tratta di un percorso iniziato nel 2016, volto alla predisposizione di una lista unica europea, fondata su criteri oggettivi che tengano conto di un adeguato livello di trasparenza fiscale che consenta lo scambio di informazioni fiscali, di regimi impositivi equi e del rispetto delle misure di contrasto al fenomeno dell’erosione della base imponibile.

Scarica