E’ entrato in vigore il 13 luglio 2016, il Protocollo di modifica della Convenzione contro le doppie imposizioni che l’Italia ha sottoscritto con la Svizzera nel 2015. L’accordo, che accoglie i più recenti standard OCSE, sancisce l’avvio di relazioni tra i due Paesi improntate alla più ampia ed effettiva trasparenza in materia fiscale attraverso lo scambio di informazioni, con modalità automatica o spontanea, in relazione ai conti finanziari.

Scarica