GEB_LOGO

Filiali Estere e Disciplina CFC: Rassegna degli Orientamenti dell’Agenzia delle Entrate

La normativa adottata in Italia in riferimento alle imprese estere controllate, residenti in Stati a fiscalità privilegiata, è disciplinata dall’art. 167 del TUIR (originariamente art. 127-bis del TUIR); l’Agenzia delle Entrate, con diverse risoluzioni (cfr. risoluzioni n. 191/E e 63/E del 2007), ne ha chiarito l’ambito di applicazione in merito agli utili distribuiti dalla società black list, eccedenti il reddito già tassato per trasparenza, e le esimenti legali per la disapplicazione della disciplina in commento.

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.