GEB_LOGO

Vantaggi Fiscali per le Società nella Proposta di Direttiva UE sulla Base Imponibile Comune

La proposta di direttiva sulla «Common Consolidated Corporate Tax Base», presentata dalla Commissione europea il 16 marzo 2011, prevede una normativa fiscale europea unica per la definizione della base imponibile delle società che svolgono attività transfrontaliera. Tra i vantaggi connessi alla nuova normativa vi è la riduzione dei costi di conformità e l’eliminazione dei problemi connessi alla fissazione dei prezzi di trasferimento.

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.