L’Agenzia delle Entrate, con circolare n. 58/E/2010, illustra l’ambito soggettivo di applicazione dei nuovi oneri documentali per le imprese italiane appartenenti a gruppi multinazionali, precisando che il regime documentale risulta diversificato a seconda della tipologia di contribuente. 

Scarica