Secondo la nuova normativa sammarinese, lo scambio di informazioni su richiesta viene assicurato, dalla Repubblica di San Marino, non solo nei riguardi di quegli Stati con i quali la Repubblica ha sottoscritto, e sono in vigore, accordi specifici sulla cooperazione amministrativa in ambito fiscale, bensì anche nei confronti di quelle giurisdizioni, come l’Italia, con le quali gli accordi sono stati soltanto parafati.

Scarica