Mentre a livello OCSE prosegue l’attività di verifica sui paradisi fiscali e lo studio di alcuni temi riguardanti il «transfer pricing», in ambito comunitario si accende il dibattito sul contenuto della proposta di direttiva sulla base imponibile comune consolidata e sulla tassazione delle transazioni finanziarie.

Scarica