Autori: Piergiorgio Valente e Salvatore Mattia

Il Governo è stato delegato, con L. n. 23/2014, ad introdurre norme per ridurre le incertezze nella determinazione del reddito e della produzione netta e per favorire l’internazionalizzazione dei soggetti economici operanti in Italia. Tra le disposizioni da emanarsi vi sono quelle dirette alla revisione della disciplina impositiva riguardante le operazioni transfrontaliere – in particolare, l’individuazione della residenza fiscale e la tassazione della stabile organizzazione – in conformità con le linee guida in materia adottate a livello internazionale.

Scarica