Autori: Ivo Caraccioli, Fabio Ghiselli, Salvatore Mattia, Raffaele Rizzardi e Piergiorgio Valente

L’economia sommersa e l’evasione fiscale sono fenomeni che producono seri problemi al corretto sviluppo economico e ricadute negative sulla struttura economico-produttiva e sociale del Paese. Occorre dunque promuovere un nuovo “Manifesto generale per la ‘tax compliance’ e i rapporti tra Stato e cittadino”, che enunci alcuni principi fondamentali e rappresenti un’occasione di aggregazione culturale, di coinvolgimento emotivo, ma anche un invito rivolto alle istituzioni e, “in primis”, al legislatore, al Parlamento e al Governo; in questa direzione si sta muovendo la delega fiscale (legge n. 23/2014). Il raggiungimento degli obiettivi del “Manifesto” richiede che il complesso delle azioni da intraprendere vada di pari passo con la costruzione di un rapporto di fiducia tra il cittadino contribuente e lo Stato-Pubblica amministrazione, senza il quale non potrà essere raggiunto alcun obiettivo di “tax compliance”.

Scarica