Autore: Piergiorgio Valente

La principale modifica alla Convenzione Italia-Lussemburgo contro le doppie imposizioni riguarda lo scambio di informazioni, che non incontra più un limite nell’interesse fiscale nazionale, né nel segreto bancario.

Scarica