Autore: Piergiorgio Valente

Gli studi OCSE hanno evidenziato come molti schemi di pianificazione fiscale aggressiva sono attuati mediante il ricorso a transazioni o arrangements cd. ‘‘artificiosi’’, in quanto privi di effettiva sostanza economica o non coerenti con funzioni e attività svolte. Un tema di peculiare interesse nella prevenzione di eventuali abusi, derivanti da arrangementscd. ‘‘artificiosi’’, è quello della stabile organizzazione, la cui (attuale) definizione convenzionale può dare adito a situazioni di cd. “artificial avoidance dello status di permanent establishment“.

Scarica