GEB_LOGO

L’Orientamento Della Giurisprudenza Italiana sull’Utilizzabilità Della c.d. “Lista Falciani”

Autori: Piergiorgio Valente, Ivo Caraccioli e Salvatore Mattia

La c.d. “Lista Falciani” contiene (presunte) informazioni su circa 127.000 conti correnti intrattenuti presso la banca HSBC, sottratte a quest’ultima dall’ex dipendente Hervé Falciani. Gli orientamenti della giurisprudenza di merito e di legittimità non sono univoci sulla possibile utilizzabilità, nel processo tributario e nel procedimento di accertamento fiscale, delle informazioni acquisite illegittimamente dall’Amministrazione fiscale francese. Tuttavia, emerge un orientamento intermedio della Corte di Cassazione penale che ne sancisce la rilevanza come “spunto di indagine”.

Scarica