GEB_LOGO

Le Raccomandazioni UE in Materia di Aggressive Tax Planning e Good Governance Fiscale

Autore: Piergiorgio Valente

Nonostante i vari interventi legislativi volti a combattere l’evasione ed elusione fiscale, non risulta agevole contrastare le strutture di pianificazione fiscale aggressiva, divenute negli ultimi anni sempre più sofisticate. Tali strutture, sfruttando le distorsioni esistenti nelle diverse legislazioni nazionali, consentono alle imprese multinazionali di ridurre la pressione fiscale mediante operazioni formalmente legittime ma in contrasto con lo spirito della legge. L’obiettivo della Commissione europea è quello di elaborare una strategia generale di contrasto al fenomeno della pianificazione fiscale aggressiva.

Scarica