Autore: Ivo Caraccioli

I consulenti fiscali delle società possono correre il rischio di essere incriminati per reati fiscali a titolo di concorso con i soggetti interni alle stesse, che abbiano sottoscritto le dichiarazioni; per evitare il rischio non basta sostenere di essersi limitati a dare dei consigli e a prospettare, in via ipotetica, delle soluzioni. Il tema verrà approfondito nel corso della 6th CFE Professional Affairs Conference, organizzata dalla Confédération Fiscale Européenne, in collaborazione con la Scuola di formazione Ipsoa e ANTI, che si terrà a Milano il 22 novembre 2013.

Scarica