IT  |  ENG

GEB_LOGO

Fondo di Dotazione Delle Stabili Organizzazioni Bancarie: Congruità e Profili Critici

Autore: Piergiorgio Valente

Secondo la Commissione Tributaria Regionale di Milano, come qualsiasi impresa indipendente, la stabile organizzazione di una impresa non residente, che svolge attività bancaria, deve avere un proprio fondo di dotazione che, ai fini fiscali, può essere anche “figurativo”. In altre parole, qualora non risulti dal bilancio, il fondo di dotazione deve essere determinato ai soli fini fiscali per stabilire se gli eventuali interessi passivi dedotti sono determinati correttamente, così come avviene per le imprese indipendenti.

Scarica

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.