L’attuale formulazione dell’art. 110 co. 10 del TUIR sancisce l’indeducibilità delle spese e degli altri componenti negativi “derivanti da operazioni intercorse tra imprese residenti e imprese domiciliate fiscalmente in Stati o in territori non appartenenti all’Unione europea aventi regimi fiscali privilegiati”, come individuati con il DM 23.1.2002. 

Scarica