Il governo è stato delegato a predisporre un Testo unico, che raggruppi e realizzi tutta la normativa in tema di antiriciclaggio. Al complesso compito ha lavorato una commissione ministeriale, coordinata da Pier Luigi Vigna. La nuova normativa antiriciclaggio 8 il decreto legislativo 231 del 2007, che recepisce le direttive Ue 2005/60 e 2006/70) induce delle disposizionimolto penetranti e gravose anche e sopratutto per i dottori commercialisti ed esperti contabili (per i quali, tra altro, a differenza che per notai e avvocati, non esiste a tipizzazione delle operazioni a rischio).

Scarica