L’accordo tra Italia e Svizzera, per lo scambio delle informazioni riguardanti i correntisti italiani, potrebbe essere sottoscritto già entro i primi mesi del 2015.
L’approvazione in via definitiva del disegno di legge recante “Disposizioni in materia di emersione e rientro di capitali detenuti all’estero nonché per il potenziamento della lotta all’evasione fiscale … 

Scarica