In merito alla detrazione IVA per le auto, il Consiglio UE ha recepito, senza alcuna modifica, la proposta della Commissione europea – Bruxelles, COM(2007)238 – recante la detrazione al 40% per i veicoli “non interamente utilizzati ai fini professionali” (art. 1). La deliberazione (art. 3) esclude, in modo esplicito dalla limitazione della detrazione, cinque categorie di mezzi di trasporto nei casi in cui il veicolo: rientri fra i beni strumentali del soggetto passivo nell’esercizio della sua attività; venga utilizzato come taxi; venga utilizzato ai fini di formazione da una scuola guida; venga utilizzato per noleggio o leasing; venga utilizzato da rappresentanti di commercio.

Scarica