La nuova procedura di rimborso dell’IVA detratta potrebbe essere incompatibile con la direttiva comunitaria poiché il credito si trasforma in un debito superiore. Nel caso della cessione di autoveicoli, per i quali la base imponibile è stata assunta in misura ridotta ai sensi dell’art. 30 della L. 388/2000, i contribuenti che devono presentare istanza di rimborso devono operare la variazione in aumento prevista dall’art. 26 della legge IVA, assumendo come base imponibile l’intero corrispettivo.

Scarica