La Commissione europea con una decisione del 16 luglio, ha presentato ricorso davanti alla Corte di giustizia per l’annullamento dell’autorizzazione al Belgio, rilasciata dal consiglio Ecofin dello stesso giorno, sul rinnovo del regime fiscale preferenziale ai centri di coordinamento (società per il coordinamento di gruppi multinazionali), previsto per la fine del 2005.

Scarica