L’Autore evidenzia come i processi di globalizzazione attualmente in atto, accompagnati dall’affermazione di Internet quale veicolo di capitali, informazioni, prodotti e servizi, determinino il superamento del tradizionale profilo di impresa multinazionale, organismo economico presente su più Paesi ma in ciascuno di essi ben radicato e fedele interprete delle normative locali. La nuova impresa globale prescinde dalla sua localizzazione nei vari contesti nazionali, e sembra postulare l’esigenza di un coordinamento sovranazionale delle legislazioni, rispetto al quale i vari Paesi, nonostante gli sforzi recentemente compiuti, si collocano in una posizione di grave ritardo.

Scarica