Back to All Events

Le Novità in Materia di Fiscalità Internazionale e la Pianificazione delle Attività dei Gruppi


  • Hotel Hilton 12 Via Luigi Galvani Milano, Lombardia, 20124 Italy (map)

Decreto Internazionalizzazione
Legge di Stabilità 2016
Implementazione del progetto BEPS
Novità in materia di transfer pricing
EU Anti Tax Avoidance Package

Prima giornata - 18 maggio
Decreto Internazionalizzazione (D. Lgs. n. 147/2015), Legge di Stabilità 2016 e provvedimenti attuativi

  • 9:15 - Il nuovo regime di branch exemption e i suoi effetti sulla tassazione dei gruppi

Esercizio dell’opzione Cessazione dell’opzione
Recapture delle perdite fiscali pregresse
Recapture degli ammortamenti, svalutazioni e accantonamenti pregressi e trattamento dei beni di cui all’articolo 85 del TUIR
Determinazione del reddito della stabile organizzazione esente
Applicazione delle disposizioni di cui all’articolo 167 del TUIR Utili provenienti da branch esenti
Ipotesi di doppia deduzione/doppia esenzione (“mismatching”)
Applicazione dell’Exit Tax
Prof. Avv. Guglielmo Maisto Università Cattolica del Sacro Cuore

  • 10:00 - Le nuove procedure di ruling per le imprese con attività internazionale

Definizioni e ambito applicativo
Accesso alla procedura
Ammissibilità, improcedibilità e inammissibilità dell’istanza
Svolgimento del procedimento
Cause di estinzione del procedimento
Verifica, modifica e rinnovo degli accordi
Violazione totale o parziale dell’accordo
Dott.ssa Gabriella Cappelleri Maisto e Associati

  • 11:15 - Il regime fiscale degli utili e la deducibilità dei costi black list

I nuovi criteri normativi per l’individuazione dei paradisi fiscali
Il regime di piena imponibilità dei dividendi provenienti direttamente o tramite controllate da Stati black list
La “prima esimente” e il credito di imposta indiretto
Gli interpelli e l’alternativo obbligo segnaletico
Le modifiche alle condizioni per la deducibilità dei costi black list
Decorrenza delle nuove disposizioni
Dott. Luca Rossi Studio Tributario Associato Facchini Rossi & Soci

  • 12:00 - Le modifiche al regime delle Controlled Foreign Companies (CFC) e degli utili di fonte estera

Le novità del Decreto Internazionalizzazione e della Legge di Stabilità 2016
Disciplina CFC: il criterio dell’aliquota nominale e i regimi speciali
Dividendi: la nozione di “provenienti” e il credito d’imposta indiretto
Nuovi adempimenti dichiarativi e garanzie in sede di accertamento
Dott.ssa Simona Massai Agenzia delle Entrate

  • 14:30 - Le modifiche alla tassazione dei redditi delle stabili organizzazioni

Abrogazione del principio della forza di attrazione
Principi contabili di riferimento
Determinazione del reddito della S.O. e fondo di dotazione
BEPS e reddito della S.O. post modifiche dell’Action 7
Exit tax e stabile organizzazione
Avv. Massimo Antonini Chiomenti Studio Legale

  • 15:15 - I trasferimenti diretti e indiretti di residenza: le modifiche alla Exit tax

L’estensione della sospensione della riscossione alle seguenti fattispecie:
- Trasferimento di una stabile organizzazione in Italia verso altro stato UE/SEE
- Trasferimento di singoli beni distolti dalla stabile organizzazione purché costituiscano un’azienda o un ramo d’azienda
L’estensione del tax deferral alle operazioni straordinarie intracomunitarie (fusioni, scissioni e conferimenti d’azienda)
Dott. Siegfried Mayr Mayr, Fort, Frei Studio Tributario Associato

  • 16:30 - Il trasferimento di residenza nel territorio dello Stato e gli accordi preventivi con l’Agenzia delle Entrate

Trasferimento da Paesi white list e black list e valori di ingresso
I casi di stabile organizzazione, esterovestizione e operazioni straordinarie
Posizioni soggettive e norme fiscali ancorate al bilancio
Effetti del momento di trasferimento sulla disciplina della residenza
Gli accordi preventivi con l’Agenzia delle Entrate
Dott. Fabio Brunelli Di Tanno e Associati


Seconda giornata - 19 maggio
EU Anti Tax Avoidance Package e Progetto BEPS

  • 9:15 - Il pacchetto UE contro l’elusione e gli arbitraggi fiscali

L’adozione a livello comunitario del progetto BEPS
La Comunicazione sull’elusione (COM/2016/023 final) e la relativa proposta di Direttiva
La Comunicazione sulla strategia esterna per una imposizione effettiva
La proposta di Direttiva sull’estensione dello scambio automatico di informazioni al Country-by-Country reporting
La Raccomandazione contro il Treaty Abuse
Avv. Francesca Mariotti Confindustria

  • 10:00 - L’Action Plan del BEPS in materia di transfer pricing: gli intangibles

Definizione ampia di beni immateriali
Distinzione tra “proprietà legale” e “proprietà economica” dei beni immateriali e condizioni che devono sussistere per l’imputabilità al proprietario legale dei redditi derivanti dallo sfruttamento dei beni immateriali
Verifica della sussistenza delle condizioni mediante l’analisi funzionale
I metodi di valutazione ammessi
L’utilizzo delle valuation techniques
L’utilizzo delle rules of thumb
Dott. Sergio Marchese - Dott. Marco Villani Gnudi Guatri Consulenti Associati

  • 11:15 - L’Action Plan del BEPS in materia di transfer pricing: l’allocazione dei rischi e del capitale

Allocazione del rischio, ricaratterizzazione e misure speciali
Pattuizioni negoziali e allocazione dei rischi
Le nozioni di controllo e di gestione
Disconoscimento e ricaratterizzazione
Commodities e Profit Split
Dott. Dario Sencar PwC Tax and Legal Services

  • 12:00 - L’Action Plan del BEPS in materia di transfer pricing: le high-risk transactions

Catena del valore transnazionale: integrazione sequenziale e integrazione parallela
Metodologie evolutive del transfer pricing: best method, transactional profit split method e CUP
Studio di benchmarking: nuove criticità nell’analisi di comparabilità, safe-harbour e multiple approach
Servizi infragruppo: caratterizzazioni a basso e/o alto valore aggiunto
Tax Governance: allineamento strategico, gestione del rischio fiscale e Tax Code Of Conduct (“TCoC”)
Prof. Dott. Piergiorgio Valente Valente Associati GEB Partners

  • 14:30 - Transfer Pricing Documentation e Country-by-Country Reporting

L’Action 13 del progetto BEPS approvata dall’OCSE e il comma 145 della Legge di Stabilità
Effetti per le capogruppo e le subsidiaries italiane facenti parte di gruppi multinazionali esteri
L’impatto sulla documentazione in materia di prezzi di trasferimento
I provvedimenti attuativi e l’entrata in vigore
Col. t.ST Danilo Massimo Cardone Guardia di Finanza

  • 15:15 - Transfer pricing e finanziamenti infragruppo

Le problematiche afferenti le branch italiane di banche estere
I fondi di investimento
Le garanzie infragruppo
Recenti orientamenti giurisprudenziali
Avv. Raul-Angelo Papotti Chiomenti Studio Legale

  • 16:30 - Le attività di verifica e accertamento dell’Agenzia delle Entrate in materia di transfer pricing: linee di condotta e contestazioni più frequenti

Ruling internazionale e ampiezza del perimetro di accertamento
La determinazione del corretto prezzo di trasferimento
I criteri adottati per la valutazione della congruità
La cooperazione attiva tra Agenzia e contribuente
Gli orientamenti del giudice in materia di onere della prova
Dott. Francesco Spurio Agenzia delle Entrate

Scarica la brochure informativa: clicca qui
Visita il sito dedicato: clicca qui
Per ulteriori informazioni contattare la Segreteria organizzativa
tel: 011.538686 - email: info@paradigma.it